lunedì 3 settembre 2007,17:55
19 luglio 07
[durante la notte]

Mani su prati fertili.
Terra, umida e calda.
Nel ventre l'unione,
punto di convergenza
di respiri recisi, mentre
sulla riva del lago sanguina
un ricordo
d'inverno,
accarezzato dal vento
palpita sotto il tocco
argentato di un tempo lontano.

***
 
scritto dalla vale* Permalink ¤


2 Commenti: